IL RAME E L’ENERGIA SOLARE

L’energia solare è la energia alternativa più importante e riconosciuta. La tecnologia di utilizzo dell’energia solare per il riscaldamento dell’acqua ad alte temperature è molto diffusa oggi nelle abitazioni private, negli ospedali, negli alberghi, negli impianti sportivi, ecc…
Il contributo dei sistemi solari se commisurati al risparmio energetico è importantissimo. 
Un sistema solare con un deposito di 160lt, può coprire più o meno il 80% delle esigenze annuali d’acqua calda di una famiglia di XX persone. 
Il risparmio d’energia è pari a 270kg di petrolio ogni anno, riducendo le emissioni annuali di CO2 tra 1000 e 1200kg. 
In Grecia sono installati un quantitativo di pannelli solari tali per cui vengono risparmiati più di un 1 milione di kWh all’anno, equivalente all’energia prodotta da una centrale elettrica di 200 MgW di potenza.

Un sistema solare si costituisce di collettori solari, il deposito nel quale si accumula l’acqua calda, la base di supporto ed i tubi che collegano il collettore con il deposito. Il collettore solare assorbe l’energia solare e riscalda un liquido posto al suo interno (una miscela d’acqua e di anticongelante).
Questo liquido, una volta riscaldato, passa attraverso i tubi che collegano il collettore con il deposito e riscalda l’acqua attraverso lo scambiatore di calore (jacket) che si trova nel deposito.
Il liquido circola nel collettore senza l’ausilio di una pompa, ma sul principio che quest’ultimo, una volta riscaldato, diventa più leggero e prosegue verso l’alto.

La temperatura dell’acqua nel sistema solare dipende da diversi fattori: energia solare, temperatura dell’acqua della rete idrica, temperatura ambientale e temperatura dell’acqua accumulata dall’inizio della giornata.
È importante sottolineare che l’acqua deve raggiungere i 45° C per poter coprire le esigenze di una famiglia.
Il rame, considerato tra i migliori conduttori termici, è utilizzato come la materia prima per i collettori di energia solare. I vantaggi che derivano dall’uso del rame ci permettono di costruire anche i depositi d’acqua calda.
I depositi di rame hanno una durevolezza sbalorditiva, perché quest’ultimo non si rovina con il contatto all’acqua o al fenomeno dell’elettrolisi.
Un altro vantaggio importante deriva dal fatto che il rame ha 5 volte di più conduttività termale che l’acciaio. In questo modo il calore si espande con maggior facilità dal circuito chiuso all’uso d’acqua calda, contribuendo al miglior rendimento del pannello solare.

 

I maggiori vantaggi di un sistema di produzione d’energia solare fatto di rame:

  • Lunga durata che assicura un ritorno sull’investimento.

  • Resistenza alla corrosione, alle alte pressioni e alle alte temperature.

  • Alto rendimento, rapido riscaldamento dell’acqua.

 

 scale-US_1

 

  • Immunità ai fenomeni di galvanizzazione che principalmente distruggono le brasature di ferro, come accade con l’acciaio inox ed il ferro industriale.

  • L’assenza di manutenzione perché non vi è magnesio.

  • Compatibilità con le reti idriche e con i sistemi di riscaldamento esistenti. 

  • Prevenzione dello sviluppo di batteri e di altri organismi patogeni.

 

 

Eco-Sostenibilità, è 100% riciclabile

 

Recycle_Logo

 

 

Prodotti certificati con standard internazionali

SONNE cooperations and memberships

Uffici

Chalkidikis 39
14451 Metamorfosi, Atene, Grecia

Trovaci sulla mappa
Contatti

Telefono: +30 210 2843376
Fax: +30 210 2841650

Email: info@sonne.gr
Orari di apertura

Lunedì - venerdì: dalle 8:00 alle 16:00
Sabato-domenica: chiuso